IL PRIMO FORUM DEI MILITARI DELLA POLIZIA  E CARABINIERI vacanze, viaggi, mare, montagna, hotel, lastminute, lastsecond, offerte viaggi, voli, alberghi - PERSONALE MILITARE POLIZIOTTI CARABINIERE DONNE E UOMINI SOLDATI  SOLDATESSE MILITARESSE FORZE ARMATE FORZE DI POLIZIA E PUBBLICO IMPIEGO - WWW.MILITARI.INFO - RUOLO VOLONTARI SERGENTI MARESCIALLI UFFICIALI MARINA ESERCITO AERONAUTICA IMPIEGATI IMPIEGATO IMPIEGATE AMICIZIA SESSO SEXY RAGAZZE RAGAZZI DONNA FEMMINILE INCONTRI INCONTRO CASERME BASI BLOG FORUMS

Informazione sull'utilizzo dei cookie.
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Cliccando su "Accetto" autorizzi a scaricare sul tuo Browser i cookie utilizzati da questo sito.
Accetto - Non accetto - Approfondisci

 

WWW.MILITARI.INFO
Il Forum delle Forze Armate e Forze di Polizia

 FAQFAQ   CercaCerca   Lista UtentiLista Utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 PHP121Instant Messenger   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
 

SPECIALE RIORDINO GRADI E CARRIERE
1. Ecco i conteggi economici - 2. Come capire il riordino - 3. I Decreti Lgs. in G.U..
 

Il Sito dei Militari - Le foresterie Militari  - Nuovo Gruppo Facebook  - Nuova Pagina Facebook

Ricevi le nostre notizie su Telegram - Twitter - Cerca su Militari.info

vacanze, viaggi, mare, montagna, hotel, lastminute, lastsecond, offerte viaggi, voli, alberghi amore amicizia incontri case viaggi ferie mare soldi prestiti scambio turismo auto euro salute malattie prestiti sesso sex alberghi hotel donna donne ragazza

ragazze ragazzi uomini roma firenze venezia cagliari foggia napoli milano veneto  bologna emilia romagna rimini san marino liguria valle d'aosta piemonte CHATTARE SINGLE italia

 

 

 
ricorso eventuale per ingiunzione fiscale

 
Nuovo Argomento   Rispondi    Indice del Forum -> CIRCOLAZIONE STRADALE E MULTE
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
gianni64



Registrato: 21/10/10 20:46
Messaggi: 178

MessaggioInviato: Gio Ott 29, 2015 11:58 pm    Oggetto: ricorso eventuale per ingiunzione fiscale Rispondi Citando

Chiedo gentilmente un aiuto agli amici del forum in ordine ad un sollecito pagamento ingiunzione fiscale da parte di un legale che rappresenta un comune.
Premettendo che quest'ultimo e' unico atto via posta ordinaria giunto presso la mia abitazione ma alle mie rimostranze sia il legale che la polizia locale hanno una trascorsa compiuta giacenza e quindi una legale notifica .
il mio quesito e' questo se una ingiunzione fiscale possa essere contestata da un soggetto terzo e non dai dirigenti incaricati cosi' come mi pare sia attribuito da consiglio di stato il quale nello specifico rappresentava che nonostante sia facolta' del sindaco di conferire ad un legale mandato a rappresentare il comune in qualsiasi voglia controversia giudiziaria non rientra certamente tra i suoi poteri delegare ad un legale emmissione di ordinanza ingiunzione ex art.3 r.d. 639/1910,la quale pur assommando in se la funzione dell' atto del precetto e' innanzitutto un atto amm.tivo di competenza appunto dei dirigenti del comune.
Inoltre non avendo di fatto ricevuto tale atto, per il quale non risulta sia avvenuta tale notifica dal personale delle poste.
Vi chiedo come posso tutelarmi o quale sia autorita' ove possa ricorrere e se la procedura avvenuta sia esatta .
Ringrazio chiunque possa aiutarmi o dare suggerimenti .
gianni.
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
gianni64



Registrato: 21/10/10 20:46
Messaggi: 178

MessaggioInviato: Mar Nov 17, 2015 8:41 am    Oggetto: Rispondi Citando

Possibile che nessun amico del forum non possa aiutarmi sulla questione posta .,poiche .purtroppo causa la mia salute non buona non riesco seguire il caso come avrei sicuramente fatto sino qualche anno fa.
grazie.gianni.
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
Golf Charlie



Registrato: 21/01/10 16:57
Messaggi: 462

MessaggioInviato: Mer Dic 09, 2015 11:49 pm    Oggetto: Rispondi Citando

L'ingiunzione rd 639/10 DEVE essere sottoscritta da un funzionario dell'Ente e ritualmente notificata.

Da quel che sembra di capire nel tuo caso quest'atto sarebbe stato notificato con la forma della "compiuta giacenza".

Ciò significa che o te lo hanno spedito per posta, il postino non avendo trovato a casa ne te ne alcun tuo familiare lo ha depositato in ufficio lasciandoti un avviso in cassetta e spedendotene un secondo per racc.a.r., e tu non sei andato a ritirarlo, oppure è venuto a consegnartelo un messo o un vigile, non trovando a casa ne te ne alcun tuo familiare lo ha depositato in Comune lasciandoti un avviso e spedendotene un secondo per racc.a.r.
Quale che sia, tra le due, la procedura seguita, il mancato ritiro è irrilevante per la legge, e l'atto si ha per notificato dal 10° giorno successivo al deposito in giacenza (da qui il nome di "compiuta giacenza").
Quello di non ritirare è errore diffuso, molti pensano, così facendo, di "scansare" le rogne ... mentre se ne tirano addosso di peggiori (se pensi ai verbali per cod. str., che se non pagati entro 60 giorni comportano il raddoppio della somma, più interessi al 10% semestrale fino alla riscossione tramite Equitalia, più tutte le spese).

Chiarito questo, l'intervento del legale pare essere stato successivo, ossia teso a sollecitarti bonariamente a pagare, anziché procedere subito all'esecuzione forzata (ossia pignorarti qualche bene), e quindi è assolutamente lecito.

L'unica difesa che mi pare possibile, SE sei sicuro di non aver mai ricevuto alcun avviso (MA ricorda che sei tu a dover provare di non averlo ricevuto), è quella di chiedere l'accesso agli atti (in base alla L. n. 241/90), verificare la regolarità della notifica e, SE questa è nulla, chiedere l'annullamento dell'ingiunzione.

Attenzione, però! L'annullamento si riferisce SOLO a questo atto, ove mal confezionato e irregolarmente notificato. Ciò significa che l'Ente PUO' (e lo fa) riemettere l'atto, corretto degli errori e/o notificato in modo regolare, ed a quel punto tocca pagare (salvo che il credito azionato non sia frattanto andato in prescrizione).
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
gianni64



Registrato: 21/10/10 20:46
Messaggi: 178

MessaggioInviato: Mer Dic 16, 2015 12:28 am    Oggetto: Rispondi Citando

Grazie Golf Charlie conoscevo la tua competenza in materia e speravo in una tua risposta.
conosco.abbastanza i tecnicismi sulle notifiche per i s.p.v. l' infrazione al riguardo rilevata con telecamera nel 2011 secondo la polizia locale notificata entro 90 gg . Infrazione dovrebbe essere una fermata di 15 minuti con la mia vettura in zona ove vige un divieto (non conosco il posto e andro' a vedere).
La mia domanda e' la seguente puo' un comune demandare un legale per notificare una ingiunzione fiscale , poiche' a me risulta che tale atto deve essere notificato da uff. Giudiziario o uff. Del giudice di pace .
Inoltre non risulta nessuna raccomandata inviata e il legale sentito telefonicamente mi invitava nel suo ufficio per una eventuale rinotifica .
Volevo solo sapere se la procedura e' giusta paghero" e magari chiedero' copia del fotogramma dell"infrazione anche se la locale mi riferiva che non vi erano obblighi in tal senso.
Ti ringrazio per l ' aiuto che mi potrai dare.
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
Golf Charlie



Registrato: 21/01/10 16:57
Messaggi: 462

MessaggioInviato: Mer Gen 20, 2016 11:05 pm    Oggetto: Rispondi Citando

Scusa, ma durante le festività natalizie non sono stato a casa e dov'ero non avevo la possibilità di accedere a internet ... e quando son rientrato non mi sono accorto della tua richiesta.

Comunque, non mi risulta alcuna norma che consenta agli Enti Pubblici di far notificare i loro atti da avvocati liberi professionisti ... altro è a dire se l'avvocato notifica una citazione in giudizio per conto di un Ente Pubblico (quello si che può farlo).

Le notifiche degli atti degli Enti Pubblici devono essere eseguite da Ufficiale Giudiziario, oppure da Messo del Giudice di Pace, ovvero da Messo Comunale (o ancora, se il regolamento del Comune lo prevede, da Ufficiale o Agente della Polizia Locale).
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
gianni64



Registrato: 21/10/10 20:46
Messaggi: 178

MessaggioInviato: Gio Gen 21, 2016 1:25 am    Oggetto: Rispondi Citando

Grazie le tue parole non fanno altro che avvalorare la mia tesi .
Ora scrivero' al comando accertatore e vediamo se fanno qualcosa x autotutela oppure ci rivolgeremo al g.di p.
penso che si tratti di ste cartelle pazze ho letto anche i preavvisi lettere della targa modificate e autovettura diversa .
come ex appartenente a ff.pp. rimango veramente allibito.
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
Mostra prima i Messaggi di:   
Nuovo Argomento   Rispondi    Indice del Forum -> CIRCOLAZIONE STRADALE E MULTE Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere a nessun Argomento
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
FORUM DONNE AMORE SESSO SEXY BLOG  AMICIZIA - RAGAZZE - RAGAZZI - DONNA - FEMMINILE INCONTRI

 

Militari.info - il forum più frequentato dai militari. Iscriviti ora!


 

 


Powered by phpBB Group © 2001 - 2017 phpBB.it
Traduzione Italiana V-0.15 phpBB.it
Il forum www.militari.info è stato creato il 3 ottobre 2005
Risoluzione video ottimizzata: 1024 x 768 e sup.
 

vacanze, viaggi, mare, montagna, hotel, lastminute, lastsecond, offerte viaggi, voli, alberghi