IL PRIMO FORUM DEI MILITARI DELLA POLIZIA  E CARABINIERI vacanze, viaggi, mare, montagna, hotel, lastminute, lastsecond, offerte viaggi, voli, alberghi - PERSONALE MILITARE POLIZIOTTI CARABINIERE DONNE E UOMINI SOLDATI  SOLDATESSE MILITARESSE FORZE ARMATE FORZE DI POLIZIA E PUBBLICO IMPIEGO - WWW.MILITARI.INFO - RUOLO VOLONTARI SERGENTI MARESCIALLI UFFICIALI MARINA ESERCITO AERONAUTICA IMPIEGATI IMPIEGATO IMPIEGATE AMICIZIA SESSO SEXY RAGAZZE RAGAZZI DONNA FEMMINILE INCONTRI INCONTRO CASERME BASI BLOG FORUMS

Informazione sull'utilizzo dei cookie.
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Cliccando su "Accetto" autorizzi a scaricare sul tuo Browser i cookie utilizzati da questo sito.
Accetto - Non accetto - Approfondisci

 

WWW.MILITARI.INFO
Il Forum delle Forze Armate e Forze di Polizia

 FAQFAQ   CercaCerca   Lista UtentiLista Utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 PHP121Instant Messenger   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
 

SPECIALE RIORDINO GRADI E CARRIERE
1. Ecco i conteggi economici - 2. Come capire il riordino - 3. I Decreti Lgs. in G.U..
 

Il Sito dei Militari - Le foresterie Militari  - Nuovo Gruppo Facebook  - Nuova Pagina Facebook

Ricevi le nostre notizie su Telegram - Twitter - Cerca su Militari.info

vacanze, viaggi, mare, montagna, hotel, lastminute, lastsecond, offerte viaggi, voli, alberghi amore amicizia incontri case viaggi ferie mare soldi prestiti scambio turismo auto euro salute malattie prestiti sesso sex alberghi hotel donna donne ragazza

ragazze ragazzi uomini roma firenze venezia cagliari foggia napoli milano veneto  bologna emilia romagna rimini san marino liguria valle d'aosta piemonte CHATTARE SINGLE italia

 

 

 
stato ansioso da 11 mesi
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo Argomento   Rispondi    Indice del Forum -> POLIZIA DI STATO
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
humanitas2012



Registrato: 01/06/12 09:16
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Ven Giu 01, 2012 9:39 am    Oggetto: stato ansioso da 11 mesi Rispondi Citando

ciao a tutti, sono un sovrintendente della polizia di Stato in servizio da giugno 1981, da circa un anno sono in malattia per stato ansioso depressivo. L'altro giorno sono andato al CMO e mi hanno concesso ulteriori 60 giorni, così che adesso vengo a superare i dodici mesi. Domanda è giusto che mi decurtano lo stipendio? La mia situazione è davvero drammatica mia moglie non lavora e ha problemi di deambulazione agli arti superiori. Sono veramente demoralizzato e stanco non riesco proprio a uscirne qualcuno di voi può darmi dei consigli di incoraggiamento? Grazie Crying or Very sad
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
max65



Registrato: 17/07/09 14:05
Messaggi: 50

MessaggioInviato: Sab Giu 02, 2012 9:05 am    Oggetto: Rispondi Citando

lo stipendio non te lo possono decurtare anche se la patologia è ndcs. il dpr 170/2007 mi pare recita che se entro due anni non ti discutono la dipendenza (e questo è praticamente impossibile) l'Amministrazione non può procedere alla decurtazione. saluti.
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
max65



Registrato: 17/07/09 14:05
Messaggi: 50

MessaggioInviato: Sab Giu 02, 2012 9:08 am    Oggetto: Rispondi Citando

Art. 12 comma 3:

Il personale giudicato permanentemente non idoneo al servizio in modo parziale permane ovvero
è collocato in aspettativa fino alla pronuncia sul riconoscimento della dipendenza da causa di
servizio della lesione o infermità che ha causato la predetta non idoneità anche oltre i limiti massimi
previsti dalla normativa in vigore.
Fatte salve le disposizioni che prevedono un trattamento più favorevole, durante l'aspettativa per
infermità, sino alla pronuncia sul riconoscimento della dipendenza da causa di servizio della lesione
subita o della infermità contratta, competono gli emolumenti di carattere fisso e continuativo in
misura intera. Nel caso in cui non venga riconosciuta la dipendenza da causa di servizio e non
vengano attivate le procedure di transito in altri ruoli della stessa amministrazione o in altre
amministrazioni, previste dal decreto del Presidente della Repubblica 24 aprile 1982, n. 339 e dal
decreto legislativo 30 ottobre 1992, n. 443, sono ripetibili la metà delle somme corrisposte dal
tredicesimo al diciottesimo mese continuativo di aspettativa e tutte le somme corrisposte oltre il
diciottesimo mese continuativo di aspettativa.
Non si dà luogo alla ripetizione qualora la pronuncia sul riconoscimento della causa di servizio
intervenga oltre il ventiquattresimo mese dalla data del collocamento in aspettativa.
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
humanitas2012



Registrato: 01/06/12 09:16
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Sab Giu 02, 2012 10:04 pm    Oggetto: stato ansioso Rispondi Citando

Grazie Max65 per la tua risposta se ho ben capito, se voglio evitare la riduzione dello stipendio dovrei fare subito domanda di riconoscimento per causa di servizio? oppure è automatica. Grazie di nuovo. Twisted Evil
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
max65



Registrato: 17/07/09 14:05
Messaggi: 50

MessaggioInviato: Dom Giu 03, 2012 12:28 pm    Oggetto: Rispondi Citando

potresti fare anche così. saluti.
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
humanitas2012



Registrato: 01/06/12 09:16
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Dom Giu 03, 2012 8:53 pm    Oggetto: stato ansioso Rispondi Citando

da Humanitas

a

Max65


Grazie ancora per la tua nuova risposta, mi ha confortato molto e spero di farcela perchè sto attraversando un periodo veramente duro. ciao
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
gianni64



Registrato: 21/10/10 20:46
Messaggi: 178

MessaggioInviato: Lun Giu 04, 2012 7:44 pm    Oggetto: Re: stato ansioso da 11 mesi Rispondi Citando

[quote="humanitas2012"]ciao a tutti, sono un sovrintendente della polizia di Stato in servizio da giugno 1981, da circa un anno sono in malattia per stato ansioso depressivo. L'altro giorno sono andato al CMO e mi hanno concesso ulteriori 60 giorni, così che adesso vengo a superare i dodici mesi. Domanda è giusto che mi decurtano lo stipendio? La mia situazione è davvero drammatica mia moglie non lavora e ha problemi di deambulazione agli arti superiori. Sono veramente demoralizzato e stanco non riesco proprio a uscirne qualcuno di voi può darmi dei consigli di incoraggiamento? Grazie :cry:[/quote]

caro Collega ti parlo per esperienza diretta se non hai superato l'anno di aspettativa stai tranquillo ma fai immediatamente la domanda di causa di servizio cosi' non avrai decurtazioni sino alla riforma.
Comunque avrai una pensione dignitosa tranquillo.
Mi raccomando non far superare il 12 mese andresti al 50% e poi dopo il 18 mese non percepiresti nulla.
ciao e auguri.
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
ugolino



Registrato: 31/12/11 13:27
Messaggi: 139

MessaggioInviato: Mar Giu 05, 2012 5:39 pm    Oggetto: Re: stato ansioso da 11 mesi Rispondi Citando

gianni64 ha scritto:
humanitas2012 ha scritto:
ciao a tutti, sono un sovrintendente della polizia di Stato in servizio da giugno 1981, da circa un anno sono in malattia per stato ansioso depressivo. L'altro giorno sono andato al CMO e mi hanno concesso ulteriori 60 giorni, così che adesso vengo a superare i dodici mesi. Domanda è giusto che mi decurtano lo stipendio? La mia situazione è davvero drammatica mia moglie non lavora e ha problemi di deambulazione agli arti superiori. Sono veramente demoralizzato e stanco non riesco proprio a uscirne qualcuno di voi può darmi dei consigli di incoraggiamento? Grazie Crying or Very sad


caro Collega ti parlo per esperienza diretta se non hai superato l'anno di aspettativa stai tranquillo ma fai immediatamente la domanda di causa di servizio cosi' non avrai decurtazioni sino alla riforma.
Comunque avrai una pensione dignitosa tranquillo.
Mi raccomando non far superare il 12 mese andresti al 50% e poi dopo il 18 mese non percepiresti nulla.
ciao e auguri.
Ma siete sicuri di quello che dite? non credo proprio che basta fare domanda per d.c.s. per non aver ridotto lo stipendio, l'infermità deve essere già riconosciuta quando si supera tale periodo e poi come farebbe a presentare oggi la domanda di d.c.s. quando la legge prevede che l'istanza debba essere presentata entro sei mesi dalla data in cui si è avuta conoscenza dell'infermità (art.2 del DPR. 29/10/2001 nr. 461)
Giusto quanto detto dal collega per quanto riguarda la riduzione.
- stipendio intero sino al 12° mese
- dal 12° al 18° stipendio intero;
- per il periodo restante stipendio zero.
Da tener presenta che la legge prevede che su uno rientra in servizio per almentro tre mesi tale conteggio viene azzerato ai fini del trattamento economico ma non per per il raggiungimento massimo di aspettativa nel quinquennio.
Top
Profilo Invia Messaggio Privato Indirizzo AIM Yahoo Messenger MSN Messenger
ugolino



Registrato: 31/12/11 13:27
Messaggi: 139

MessaggioInviato: Mar Giu 05, 2012 5:52 pm    Oggetto: Rispondi Citando

max65 ha scritto:
Art. 12 comma 3:

Il personale giudicato permanentemente non idoneo al servizio in modo parziale permane ovvero
è collocato in aspettativa fino alla pronuncia sul riconoscimento della dipendenza da causa di
servizio della lesione o infermità che ha causato la predetta non idoneità anche oltre i limiti massimi
previsti dalla normativa in vigore.
Fatte salve le disposizioni che prevedono un trattamento più favorevole, durante l'aspettativa per
infermità, sino alla pronuncia sul riconoscimento della dipendenza da causa di servizio della lesione
subita o della infermità contratta, competono gli emolumenti di carattere fisso e continuativo in
misura intera. Nel caso in cui non venga riconosciuta la dipendenza da causa di servizio e non
vengano attivate le procedure di transito in altri ruoli della stessa amministrazione o in altre
amministrazioni, previste dal decreto del Presidente della Repubblica 24 aprile 1982, n. 339 e dal
decreto legislativo 30 ottobre 1992, n. 443, sono ripetibili la metà delle somme corrisposte dal
tredicesimo al diciottesimo mese continuativo di aspettativa e tutte le somme corrisposte oltre il
diciottesimo mese continuativo di aspettativa.
Non si dà luogo alla ripetizione qualora la pronuncia sul riconoscimento della causa di servizio
intervenga oltre il ventiquattresimo mese dalla data del collocamento in aspettativa.
Max ma cosa centra tale risposta alla domanda del collega? quello che tu hai postato riguarda solo il personale dichiarato non idoeno in modo parziale e questa norma è stata introdotta per salvaguardare i soggetti che si trovano con in queste codizioni e che attendono l'eventuale riconoscimento da causa di servizio ed in caso positivo devono rientrare in servizio mentre verranno collocati in quiescenza se l'infermità non verrà riconosciuta
Top
Profilo Invia Messaggio Privato Indirizzo AIM Yahoo Messenger MSN Messenger
gianni64



Registrato: 21/10/10 20:46
Messaggi: 178

MessaggioInviato: Mar Giu 05, 2012 8:52 pm    Oggetto: Rispondi Citando

Per quanto mi riguarda sono sicuro poiche' sono stato 731 gg. in convalescenza e poi decaduto sempre con il mio massimo stipendiale e ora percepisco regolare pensione nonostante non sia stato riconosciuta la malattia come causa di servizio.
Sono mezzi che vengono usati da quasi tutti i poveretti sotto cmo ben indirizzati da altri colleghi per impedire le defalcazione stipendiale con l'unica colpa di essere malati e con un comitato di verifica che oramai non riconosce piu' nulla.
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
Mostra prima i Messaggi di:   
Nuovo Argomento   Rispondi    Indice del Forum -> POLIZIA DI STATO Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere a nessun Argomento
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
FORUM DONNE AMORE SESSO SEXY BLOG  AMICIZIA - RAGAZZE - RAGAZZI - DONNA - FEMMINILE INCONTRI

 

Militari.info - il forum più frequentato dai militari. Iscriviti ora!


 

 


Powered by phpBB Group © 2001 - 2017 phpBB.it
Traduzione Italiana V-0.15 phpBB.it
Il forum www.militari.info è stato creato il 3 ottobre 2005
Risoluzione video ottimizzata: 1024 x 768 e sup.
 

vacanze, viaggi, mare, montagna, hotel, lastminute, lastsecond, offerte viaggi, voli, alberghi