IL PRIMO FORUM DEI MILITARI DELLA POLIZIA  E CARABINIERI vacanze, viaggi, mare, montagna, hotel, lastminute, lastsecond, offerte viaggi, voli, alberghi - PERSONALE MILITARE POLIZIOTTI CARABINIERE DONNE E UOMINI SOLDATI  SOLDATESSE MILITARESSE FORZE ARMATE FORZE DI POLIZIA E PUBBLICO IMPIEGO - WWW.MILITARI.INFO - RUOLO VOLONTARI SERGENTI MARESCIALLI UFFICIALI MARINA ESERCITO AERONAUTICA IMPIEGATI IMPIEGATO IMPIEGATE AMICIZIA SESSO SEXY RAGAZZE RAGAZZI DONNA FEMMINILE INCONTRI INCONTRO CASERME BASI BLOG FORUMS

Informazione sull'utilizzo dei cookie.
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Cliccando su "Accetto" autorizzi a scaricare sul tuo Browser i cookie utilizzati da questo sito.
Accetto - Non accetto - Approfondisci

 

WWW.MILITARI.INFO
Il Forum delle Forze Armate e Forze di Polizia

 FAQFAQ   CercaCerca   Lista UtentiLista Utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 PHP121Instant Messenger   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
 

SPECIALE RIORDINO GRADI E CARRIERE
1. Ecco i conteggi economici - 2. Come capire il riordino - 3. I Decreti Lgs. in G.U..
 

Il Sito dei Militari - Le foresterie Militari  - Nuovo Gruppo Facebook  - Nuova Pagina Facebook

Ricevi le nostre notizie su Telegram - Twitter - Cerca su Militari.info

vacanze, viaggi, mare, montagna, hotel, lastminute, lastsecond, offerte viaggi, voli, alberghi amore amicizia incontri case viaggi ferie mare soldi prestiti scambio turismo auto euro salute malattie prestiti sesso sex alberghi hotel donna donne ragazza

ragazze ragazzi uomini roma firenze venezia cagliari foggia napoli milano veneto  bologna emilia romagna rimini san marino liguria valle d'aosta piemonte CHATTARE SINGLE italia

 

 

 
RUOLI SPECIALI 45 ANNI
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 10, 11, 12  Successivo
 
Nuovo Argomento   Rispondi    Indice del Forum -> UFFICIALI
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
guybrush89



Registrato: 30/08/15 13:36
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Mer Mag 10, 2017 7:38 pm    Oggetto: Rispondi Citando

Sangria ha scritto:
Sì, è scritto molto chiaramente nelle disposizioni transitorie.


Grazie per la risposta sangria, non sono uno che "crede" a tutto quello che legge ma pare che dalle riunioni delle nostre "grandi menti" al parlamento siano scaturite altre modifiche, riporto testualmente:

"Il diploma superiore diventa obbligatorio per l’accesso ai ruoli base Forze Armate, così come la laurea triennale per chi vuole diventare ispettore. Confermata la laurea magistrale per gli ufficiali."

Qui l'articolo completo: https://www.forexinfo.it/riordino-carriere-Forze-Armate-parere-Parlamento

Mi domando se una volta approvato questo benedetto (?) sarà fatta un pò di chiarezza, in parole spicciole però non in politichese.
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
giani79



Registrato: 25/05/15 14:55
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Gio Mag 18, 2017 4:07 pm    Oggetto: Rispondi Citando

Buonasera
Leggendo il testo del riordino mi pare di aver capito che l'unificazione del ruolo speciale con quello normale avverrà soltanto per l'arma dei carabinieri. Mi potreste dare conferma?
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
Settimo



Registrato: 29/04/17 19:52
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Gio Mag 18, 2017 8:01 pm    Oggetto: Rispondi Citando

Si, è proprio così!
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
TURK 182



Registrato: 05/03/13 14:02
Messaggi: 247

MessaggioInviato: Dom Ott 22, 2017 11:25 am    Oggetto: Rispondi Citando

elettronica ha scritto:
34/35 si riferisce agli Aufp per il restante personale non è chiaro ma allo stato attuale della nuova progressione di carriera che senso ha passare ufficiale a 45 anni ?


Potresti gentilmente motivarmi il “non senso” di passare ufficiale a 45 anni?
Grazie
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
Sangria



Registrato: 22/05/07 18:19
Messaggi: 3351

MessaggioInviato: Lun Ott 23, 2017 9:41 am    Oggetto: Rispondi Citando

il non senso sta nel fatto che a 45 anni passi guardiamarina/sten, a 47 passi STV/tenente e diventi TV/capitano, con la nuova normativa, a 51 anni suonati (altrimenti erano 53). per arrivare all'omogenizzazione (ora dirigenza) bisogna aspettare i 58 anni (ma la +13, quindi miserrima) e per allora uno dovrebbe essere già in pensione. Se non lo si è, è perché si è aufp e allora il problema è un altro, sono i contributi ad essere pochi e considerando il limite d'età a 61 anni prima del congedo d'autorità si parla di poca roba.
inoltre ci sono poi le questioni relative all'impiego. un ufficiale così anziano e con così poca aspettativa di carriera non lo manderei mai a fare corsi e non gli affiderei mai incarichi strategici, lo impiegherei come si usavano un tempo gli ufficiali CS/ARUS/RTA ma con il riordino questi sono incarichi già affidabili ai sottufficiali anziani.

Ricapitolando quindi non conviene dal punto di vista previdenziale nè dal punto di vista stipendiale (fino alla dirigenza, ex omogenizzazione lo stipendio di un ufficiale è analogo a quello di un maresciallo anziano, un guardiamarina viaggia sui 1350-1400€ netti, per intenderci), né dal punto di vista degli incarichi. Puoi dire che sei ufficiale, vero, e l'autocompiacimento e l'edonismo sono comunque motivazioni importanti, ma dal punto di vista meramente pragmatico dopo i 30-31 anni non ha più molto senso provare a transitare di ruolo a meno di essere AUFP (per i quali vale tutto un altro tipo di considerazioni)
_________________
Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
elettronica



Registrato: 20/08/16 14:08
Messaggi: 69

MessaggioInviato: Lun Ott 23, 2017 6:39 pm    Oggetto: Rispondi Citando

Sangria ha scritto:
il non senso sta nel fatto che a 45 anni passi guardiamarina/sten, a 47 passi STV/tenente e diventi TV/capitano, con la nuova normativa, a 51 anni suonati (altrimenti erano 53). per arrivare all'omogenizzazione (ora dirigenza) bisogna aspettare i 58 anni (ma la +13, quindi miserrima) e per allora uno dovrebbe essere già in pensione. Se non lo si è, è perché si è aufp e allora il problema è un altro, sono i contributi ad essere pochi e considerando il limite d'età a 61 anni prima del congedo d'autorità si parla di poca roba.
inoltre ci sono poi le questioni relative all'impiego. un ufficiale così anziano e con così poca aspettativa di carriera non lo manderei mai a fare corsi e non gli affiderei mai incarichi strategici, lo impiegherei come si usavano un tempo gli ufficiali CS/ARUS/RTA ma con il riordino questi sono incarichi già affidabili ai sottufficiali anziani.

Ricapitolando quindi non conviene dal punto di vista previdenziale nè dal punto di vista stipendiale (fino alla dirigenza, ex omogenizzazione lo stipendio di un ufficiale è analogo a quello di un maresciallo anziano, un guardiamarina viaggia sui 1350-1400€ netti, per intenderci), né dal punto di vista degli incarichi. Puoi dire che sei ufficiale, vero, e l'autocompiacimento e l'edonismo sono comunque motivazioni importanti, ma dal punto di vista meramente pragmatico dopo i 30-31 anni non ha più molto senso provare a transitare di ruolo a meno di essere AUFP (per i quali vale tutto un altro tipo di considerazioni)


Condivido quanto scritto da Sangria per vedere dei miglioramenti economici bisogna arrivare al grado di Maggiore in ogni caso dopo 15 anni quindi se si passa Ufficiale a 45 Anni solo all'età di 60 si vedono i benefici che hanno un valore previdenziale molto basso essendo riferiti ad un solo anno
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
TURK 182



Registrato: 05/03/13 14:02
Messaggi: 247

MessaggioInviato: Mar Ott 24, 2017 1:48 am    Oggetto: Rispondi Citando

elettronica ha scritto:
Sangria ha scritto:
il non senso sta nel fatto che a 45 anni passi guardiamarina/sten, a 47 passi STV/tenente e diventi TV/capitano, con la nuova normativa, a 51 anni suonati (altrimenti erano 53). per arrivare all'omogenizzazione (ora dirigenza) bisogna aspettare i 58 anni (ma la +13, quindi miserrima) e per allora uno dovrebbe essere già in pensione. Se non lo si è, è perché si è aufp e allora il problema è un altro, sono i contributi ad essere pochi e considerando il limite d'età a 61 anni prima del congedo d'autorità si parla di poca roba.
inoltre ci sono poi le questioni relative all'impiego. un ufficiale così anziano e con così poca aspettativa di carriera non lo manderei mai a fare corsi e non gli affiderei mai incarichi strategici, lo impiegherei come si usavano un tempo gli ufficiali CS/ARUS/RTA ma con il riordino questi sono incarichi già affidabili ai sottufficiali anziani.

Ricapitolando quindi non conviene dal punto di vista previdenziale nè dal punto di vista stipendiale (fino alla dirigenza, ex omogenizzazione lo stipendio di un ufficiale è analogo a quello di un maresciallo anziano, un guardiamarina viaggia sui 1350-1400€ netti, per intenderci), né dal punto di vista degli incarichi. Puoi dire che sei ufficiale, vero, e l'autocompiacimento e l'edonismo sono comunque motivazioni importanti, ma dal punto di vista meramente pragmatico dopo i 30-31 anni non ha più molto senso provare a transitare di ruolo a meno di essere AUFP (per i quali vale tutto un altro tipo di considerazioni)


Condivido quanto scritto da Sangria per vedere dei miglioramenti economici bisogna arrivare al grado di Maggiore in ogni caso dopo 15 anni quindi se si passa Ufficiale a 45 Anni solo all'età di 60 si vedono i benefici che hanno un valore previdenziale molto basso essendo riferiti ad un solo anno


Quindi mi state dicendo che chi scrive i bandi di concorso o è in malafede o è un *****?
Sicuramente non credo si tratti di un sottufficiale , o almeno lo spero per il vostro nobile prestigio...farsi scrivere pure i bandi di ammissione al ruolo ufficiali dal maresciallone “ignorante” di turno ...,non si può dai!

Orbene, ho letto le vostre considerazioni, opinabili a mio avviso e comunque non rispecchiano la realtà dei fatti; è vero che si arriva a fine carriera al grado di maggiore (pensione da tenente colonnello??), ma è pur vero che i benefit che avete voi ufficiali, dal più scarso a salire, noi Marescialli non li acquisiremo mai, neanche da apicali....Un esempio è lo straordinario ad libitum garantito (a voialtri), mentre a noi viene centellinato e sotto pagato ( 7€ a confronto di quasi il quadruplo), altro che valore previdenziale basso...

Per i corsi, volete dirmi che a 45 anni non si è più in grado di intendere e di volere?
Credo che la vostra visione del sottufficiale sia alquanto anacronistica; non abbiamo più la banana al naso (almeno la maggior parte di noi). Siamo scese dall’albero da molti anni.

Torno alla domanda iniziale: perché mettere il limite fino a 45 se non ha senso?

Io ho vinto un concorso per diventare PM e poi i vostri superiori hanno deciso che dovevo “riordinarmi” al livello inferiore, perdere l’apicalità raggiunta e tagliarmi pure lo stipendio; l’elevazione culturale e l’ambizione di carriera non possono essere appannaggio dei sottufficiali! (Mi consentite di essere un po’ incazzato, come i miei colleghi di ruolo?”)

Ora col riordino (scempio), solo finché non si raggiunga l’eta dei 10 lustri ma SOLAMENTE con il nuovo grado rivestito, si può sperare di raccogliere le briciole e passare (per soli titoli) a fare il subalterno (sottotenente “geriatrico”) buono solo da usare per far fotocopie a qualche spavaldo tenente o capitano fino al raggiungimento della pensione. Un’altra forma di umiliazione...non credete?
Qual è il senso di tutto questo?
Buona notte
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
TURK 182



Registrato: 05/03/13 14:02
Messaggi: 247

MessaggioInviato: Mar Ott 24, 2017 1:48 am    Oggetto: Rispondi Citando

elettronica ha scritto:
Sangria ha scritto:
il non senso sta nel fatto che a 45 anni passi guardiamarina/sten, a 47 passi STV/tenente e diventi TV/capitano, con la nuova normativa, a 51 anni suonati (altrimenti erano 53). per arrivare all'omogenizzazione (ora dirigenza) bisogna aspettare i 58 anni (ma la +13, quindi miserrima) e per allora uno dovrebbe essere già in pensione. Se non lo si è, è perché si è aufp e allora il problema è un altro, sono i contributi ad essere pochi e considerando il limite d'età a 61 anni prima del congedo d'autorità si parla di poca roba.
inoltre ci sono poi le questioni relative all'impiego. un ufficiale così anziano e con così poca aspettativa di carriera non lo manderei mai a fare corsi e non gli affiderei mai incarichi strategici, lo impiegherei come si usavano un tempo gli ufficiali CS/ARUS/RTA ma con il riordino questi sono incarichi già affidabili ai sottufficiali anziani.

Ricapitolando quindi non conviene dal punto di vista previdenziale nè dal punto di vista stipendiale (fino alla dirigenza, ex omogenizzazione lo stipendio di un ufficiale è analogo a quello di un maresciallo anziano, un guardiamarina viaggia sui 1350-1400€ netti, per intenderci), né dal punto di vista degli incarichi. Puoi dire che sei ufficiale, vero, e l'autocompiacimento e l'edonismo sono comunque motivazioni importanti, ma dal punto di vista meramente pragmatico dopo i 30-31 anni non ha più molto senso provare a transitare di ruolo a meno di essere AUFP (per i quali vale tutto un altro tipo di considerazioni)


Condivido quanto scritto da Sangria per vedere dei miglioramenti economici bisogna arrivare al grado di Maggiore in ogni caso dopo 15 anni quindi se si passa Ufficiale a 45 Anni solo all'età di 60 si vedono i benefici che hanno un valore previdenziale molto basso essendo riferiti ad un solo anno


Quindi mi state dicendo che chi scrive i bandi di concorso o è in malafede o è un *****?
Sicuramente non credo si tratti di un sottufficiale , o almeno lo spero per il vostro nobile prestigio...farsi scrivere pure i bandi di ammissione al ruolo ufficiali dal maresciallone “ignorante” di turno ...,non si può dai!

Orbene, ho letto le vostre considerazioni, opinabili a mio avviso e comunque non rispecchiano la realtà dei fatti; è vero che si arriva a fine carriera al grado di maggiore (pensione da tenente colonnello??), ma è pur vero che i benefit che avete voi ufficiali, dal più scarso a salire, noi Marescialli non li acquisiremo mai, neanche da apicali....Un esempio è lo straordinario ad libitum garantito (a voialtri), mentre a noi viene centellinato e sotto pagato ( 7€ a confronto di quasi il quadruplo), altro che valore previdenziale basso...

Per i corsi, volete dirmi che a 45 anni non si è più in grado di intendere e di volere?
Credo che la vostra visione del sottufficiale sia alquanto anacronistica; non abbiamo più la banana al naso (almeno la maggior parte di noi). Siamo scese dall’albero da molti anni.

Torno alla domanda iniziale: perché mettere il limite fino a 45 se non ha senso?

Io ho vinto un concorso per diventare PM e poi i vostri superiori hanno deciso che dovevo “riordinarmi” al livello inferiore, perdere l’apicalità raggiunta e tagliarmi pure lo stipendio; l’elevazione culturale e l’ambizione di carriera non possono essere appannaggio dei sottufficiali! (Mi consentite di essere un po’ incazzato, come i miei colleghi di ruolo?”)

Ora col riordino (scempio), solo finché non si raggiunga l’eta dei 10 lustri ma SOLAMENTE con il nuovo grado rivestito, si può sperare di raccogliere le briciole e passare (per soli titoli) a fare il subalterno (sottotenente “geriatrico”) buono solo da usare per far fotocopie a qualche spavaldo tenente o capitano fino al raggiungimento della pensione. Un’altra forma di umiliazione...non credete?
Qual è il senso di tutto questo?
Buona notte
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
22.11.93



Registrato: 20/05/08 16:16
Messaggi: 237

MessaggioInviato: Mar Ott 24, 2017 1:16 pm    Oggetto: Rispondi Citando

TURK 182 ha scritto:
elettronica ha scritto:
Sangria ha scritto:
il non senso sta nel fatto che a 45 anni passi guardiamarina/sten, a 47 passi STV/tenente e diventi TV/capitano, con la nuova normativa, a 51 anni suonati (altrimenti erano 53). per arrivare all'omogenizzazione (ora dirigenza) bisogna aspettare i 58 anni (ma la +13, quindi miserrima) e per allora uno dovrebbe essere già in pensione. Se non lo si è, è perché si è aufp e allora il problema è un altro, sono i contributi ad essere pochi e considerando il limite d'età a 61 anni prima del congedo d'autorità si parla di poca roba.
inoltre ci sono poi le questioni relative all'impiego. un ufficiale così anziano e con così poca aspettativa di carriera non lo manderei mai a fare corsi e non gli affiderei mai incarichi strategici, lo impiegherei come si usavano un tempo gli ufficiali CS/ARUS/RTA ma con il riordino questi sono incarichi già affidabili ai sottufficiali anziani.

Ricapitolando quindi non conviene dal punto di vista previdenziale nè dal punto di vista stipendiale (fino alla dirigenza, ex omogenizzazione lo stipendio di un ufficiale è analogo a quello di un maresciallo anziano, un guardiamarina viaggia sui 1350-1400€ netti, per intenderci), né dal punto di vista degli incarichi. Puoi dire che sei ufficiale, vero, e l'autocompiacimento e l'edonismo sono comunque motivazioni importanti, ma dal punto di vista meramente pragmatico dopo i 30-31 anni non ha più molto senso provare a transitare di ruolo a meno di essere AUFP (per i quali vale tutto un altro tipo di considerazioni)


Condivido quanto scritto da Sangria per vedere dei miglioramenti economici bisogna arrivare al grado di Maggiore in ogni caso dopo 15 anni quindi se si passa Ufficiale a 45 Anni solo all'età di 60 si vedono i benefici che hanno un valore previdenziale molto basso essendo riferiti ad un solo anno


Quindi mi state dicendo che chi scrive i bandi di concorso o è in malafede o è un *****?
Sicuramente non credo si tratti di un sottufficiale , o almeno lo spero per il vostro nobile prestigio...farsi scrivere pure i bandi di ammissione al ruolo ufficiali dal maresciallone “ignorante” di turno ...,non si può dai!

Orbene, ho letto le vostre considerazioni, opinabili a mio avviso e comunque non rispecchiano la realtà dei fatti; è vero che si arriva a fine carriera al grado di maggiore (pensione da tenente colonnello??), ma è pur vero che i benefit che avete voi ufficiali, dal più scarso a salire, noi Marescialli non li acquisiremo mai, neanche da apicali....Un esempio è lo straordinario ad libitum garantito (a voialtri), mentre a noi viene centellinato e sotto pagato ( 7€ a confronto di quasi il quadruplo), altro che valore previdenziale basso...

Per i corsi, volete dirmi che a 45 anni non si è più in grado di intendere e di volere?
Credo che la vostra visione del sottufficiale sia alquanto anacronistica; non abbiamo più la banana al naso (almeno la maggior parte di noi). Siamo scese dall’albero da molti anni.

Torno alla domanda iniziale: perché mettere il limite fino a 45 se non ha senso?

Io ho vinto un concorso per diventare PM e poi i vostri superiori hanno deciso che dovevo “riordinarmi” al livello inferiore, perdere l’apicalità raggiunta e tagliarmi pure lo stipendio; l’elevazione culturale e l’ambizione di carriera non possono essere appannaggio dei sottufficiali! (Mi consentite di essere un po’ incazzato, come i miei colleghi di ruolo?”)

Ora col riordino (scempio), solo finché non si raggiunga l’eta dei 10 lustri ma SOLAMENTE con il nuovo grado rivestito, si può sperare di raccogliere le briciole e passare (per soli titoli) a fare il subalterno (sottotenente “geriatrico”) buono solo da usare per far fotocopie a qualche spavaldo tenente o capitano fino al raggiungimento della pensione. Un’altra forma di umiliazione...non credete?
Qual è il senso di tutto questo?
Buona notte


Se ne sei convinto fallo, nessuno ti sta dicendo di non farlo ma che è palesemente poco conveniente. Se poi pensi che si può fare straordinario senza limite, per il mero e unico personale tornaconto, ti invito ancora di più a farlo.
Mettiti comodo.....la sedia di Capo Sezione ti aspetta......ma poi ci farai la cortesia di fare un refresh del tuo commento........ok ?
In bocca al lupo !
_________________
fatti non fummo per viver come bruti
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
Sangria



Registrato: 22/05/07 18:19
Messaggi: 3351

MessaggioInviato: Ven Ott 27, 2017 9:42 am    Oggetto: Rispondi Citando

Nessuno è in malafede o uno sprovveduto, avere ufficiali molto vecchi è funzionale all'amministrazione perché li hai sul libro paga relativamente per poco (10-15 anni mediamente), nei gradi più bassi, senza dover investire su di loro e li rendi pure contenti. Il legislatore è stato lucidissimo.

sono le aspettative di chi vi partecipa che, a volte, sono sbagliate.

Chi arriva alla pensione da maggiore non prende la pensione da tenente colonnello, il retributivo è finito anni e anni fa... prende circa il 60% dello stipendio di maggiore, forse se proveniente dal ruolo marescialli, il 70%. Si parla di una pensione analoga a quella di un primo maresciallo o giù di lì, forse qualche decina di euro in più.

Per i corsi non è una questione di intelligenza o capacità ma di convenienza del comando o della F.A.. anzitutto, parlo per la marina, i corso da ufficiale tecnico di aeromobili non lo puoi fare (età fino a 38 anni) il sommergibilista nemmeno, l'incursore men che meno, il pilota ovviamente no, i corsi operativi (combat support service et similia) nemmeno (età <40 anni), l'ATC non conviene perché ha la sua ragion d'essere da TV anziano o Capitano di corvetta, l'EOD manco a parlarne così come il palombaro. Rimane ben poco. Corsi peculiari già ai Ruoli Speciali ne fanno fare pochi, mediamente devi essere specializzato (e abbiamo visto com'è difficile).

Sul discorso del grado apicale sorvolo, è una posizione a mio modestissimo avviso surreale, circa lo straordinario ad libitum... Credo che abbia una visione fortemente distorta degli ufficiali e del loro "dorato" mondo perché è vero che faccio straordinario come se non ci foss eun domani ma è anche vero che me ne pagano pochissimo e non mi danno la posisbilità di recuperarlo... Sapesse quante3 ore, a malincuore, ho dovuto regalare all'Amministrazione, botte di cento ore l'anno ... Ragiona come il mio compagno di corso ex maresciallo che, passato ufficiale, credendo di aver svoltato e di avere un megastipendio si comprò l'X5 per poi venderlo l'anno dopo visto che per effetto del passaggio di ruolo ha dovuto prendere per due anni l'assegno perequativo poiché lo stipendio da guardiamarina è più basso di quello di capo di prima . Io sono capitano +15 e viaggio sui 2300 euro, grosso modo quanto un maggiore post riordino +15 (quindi grosso modo ultimo stipendio prima della pensione)

Se però ritiene la mia sia una posizione opinabile, e magari lo è , faccia il concorso. Per molte persone, e magari lei è una di quelle, è una vera e reale opportunità o ci andrà a guadagnare, magari come prestigio, magari come impiego, magari anche economicamente. Io dico solo che MEDIAMENTE è come dico io, le eccezioni, grazie a dio, ci sono sempre
_________________
Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
Mostra prima i Messaggi di:   
Nuovo Argomento   Rispondi    Indice del Forum -> UFFICIALI Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 10, 11, 12  Successivo
Pagina 11 di 12

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere a nessun Argomento
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
FORUM DONNE AMORE SESSO SEXY BLOG  AMICIZIA - RAGAZZE - RAGAZZI - DONNA - FEMMINILE INCONTRI

 

Militari.info - il forum più frequentato dai militari. Iscriviti ora!


 

 


Powered by phpBB Group © 2001 - 2017 phpBB.it
Traduzione Italiana V-0.15 phpBB.it
Il forum www.militari.info è stato creato il 3 ottobre 2005
Risoluzione video ottimizzata: 1024 x 768 e sup.
 

vacanze, viaggi, mare, montagna, hotel, lastminute, lastsecond, offerte viaggi, voli, alberghi