IL PRIMO FORUM DEI MILITARI DELLA POLIZIA  E CARABINIERI vacanze, viaggi, mare, montagna, hotel, lastminute, lastsecond, offerte viaggi, voli, alberghi - PERSONALE MILITARE POLIZIOTTI CARABINIERE DONNE E UOMINI SOLDATI  SOLDATESSE MILITARESSE FORZE ARMATE FORZE DI POLIZIA E PUBBLICO IMPIEGO - WWW.MILITARI.INFO - RUOLO VOLONTARI SERGENTI MARESCIALLI UFFICIALI MARINA ESERCITO AERONAUTICA IMPIEGATI IMPIEGATO IMPIEGATE AMICIZIA SESSO SEXY RAGAZZE RAGAZZI DONNA FEMMINILE INCONTRI INCONTRO CASERME BASI BLOG FORUMS

Indice del Forum

 

 

 

.

WWW.MILITARI.INFO
Il Forum delle Forze Armate e Forze di Polizia

 FAQFAQ   CercaCerca   Lista UtentiLista Utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 PHP121Instant Messenger   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

 

Seguici su Facebook Fan - News - Forze armate - Blog militari - Blog polizia
 

Gli avvicendamenti - Il meteo - Le foresterie - Il mercatino

vacanze, viaggi, mare, montagna, hotel, lastminute, lastsecond, offerte viaggi, voli, alberghi amore amicizia incontri case viaggi ferie mare soldi prestiti scambio turismo auto euro salute malattie prestiti sesso sex alberghi hotel donna donne ragazza

ragazze ragazzi uomini roma firenze venezia cagliari foggia napoli milano veneto bologna emilia romagna rimini san marino liguria valle d'aosta piemonte CHATTARE SINGLE italia

 
   

 

   
Quesiti sul passaggio all'impiego civile.
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo Argomento   Rispondi    Indice del Forum -> MILITARI TRANSITATI NEL RUOLO DEL PERSONALE CIVILE
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
iacopo



Registrato: 10/01/09 19:27
Messaggi: 16

MessaggioInviato: Sab Mag 16, 2009 4:04 pm    Oggetto: Quesiti sul passaggio all'impiego civile. Rispondi Citando


Vorrei rivolgere ai colleghi ex militari alcuni quesiti:
A) Il personale che viene giudicato non più idoneo al servizio militare, transi
tando all'impiego civile , viene congedato ?
B) Il periodo trascorso in aspettativa, intercorrente tra l'invio della domanda
di transito a Persociv e la data di presa in servizio come impiegato civile,
ai fini dell'anzianità di servizio /pensionistico, come è considerato come
militare o da civile ?
C) L'assegno ad personam, è considerato come voce pensionabile e quindi
soggetto al pagamento dei previsti oneri previdenziali ?
Ringranzio anticipatamente tutti coloro che mi daranno qualche dritta.
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
LITTLE STAR



Registrato: 21/10/08 16:44
Messaggi: 67

MessaggioInviato: Mar Mag 19, 2009 11:06 am    Oggetto: Rispondi Citando

Non sono un civile, ma per quello che so io le risposte sono:
A) Si si viene congedati ;
B)Il periodo di attesa viene considerato come impegato civile;
C) Non saprei , ma per logica credo di si.
Ciao Little Star
Top
Profilo Invia Messaggio Privato Invia Email
Domus



Registrato: 26/09/08 20:15
Messaggi: 41
Residenza: PALERMO

MessaggioInviato: Mar Mag 19, 2009 9:11 pm    Oggetto: Rispondi Citando

in merito al quesito avanzato da iacopo, preciso che:
1) Il giudizio di non idoneità non implica che il personale debba essere congedato. il congedo deve essere prodotto esclusivamente se lo stesso personale decide di non avanzare domanda di transito.Lo dimostra il fatto che la presentazione della domanda da parte dell'interessato sospende l'applicazione di tutte le disposizioni riguardanti modifiche di posizione di stato e di avanzamento (dm 18.04.2002 art2 c3).
2) Nel periodo in attesa del transito il personale continua ad essere militare nella posizione di aspettativa ai sensi del dm18.04.2002. Solo dopo la sottoscrizione del contratto individuale di lavoro lo stesso personale cessa lo status di militare e inizia il nuovo status di civile il quale si considera derivazione e continuazione del rapporto precedente.
3) l'assegno ad personam che si percepirà da civile è un emolumento pensionabile.
Rimango a disposizione per ultariori chiarimenti.
Top
Profilo Invia Messaggio Privato Invia Email
tago68



Registrato: 22/02/07 12:10
Messaggi: 176

MessaggioInviato: Mer Mag 20, 2009 10:12 am    Oggetto: Rispondi Citando

Domus ha scritto:
in merito al quesito avanzato da iacopo, preciso che:
1) Il giudizio di non idoneità non implica che il personale debba essere congedato. il congedo deve essere prodotto esclusivamente se lo stesso personale decide di non avanzare domanda di transito.Lo dimostra il fatto che la presentazione della domanda da parte dell'interessato sospende l'applicazione di tutte le disposizioni riguardanti modifiche di posizione di stato e di avanzamento (dm 18.04.2002 art2 c3).
2) Nel periodo in attesa del transito il personale continua ad essere militare nella posizione di aspettativa ai sensi del dm18.04.2002. Solo dopo la sottoscrizione del contratto individuale di lavoro lo stesso personale cessa lo status di militare e inizia il nuovo status di civile il quale si considera derivazione e continuazione del rapporto precedente.
3) l'assegno ad personam che si percepirà da civile è un emolumento pensionabile.
Rimango a disposizione per ultariori chiarimenti.


Carissimo,
ti chiedo chiarimenti sul punto 2. Se si continua ad essere militari in aspettativa, significa, che si avra' diritto a percepire (nel periodo di non idoneo Militare ma idoneo Civile, prima della firma del contratto come civile per intenderci) gli eventuali aumenti contrattuali riconosciuti ai militari?
Grazie, ciao
_________________
La vita si domanda. Quali sono le tue risposte?
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
LITTLE STAR



Registrato: 21/10/08 16:44
Messaggi: 67

MessaggioInviato: Mer Mag 20, 2009 10:26 am    Oggetto: Rispondi Citando

Per Domus c'è posta per te!

Scusate per il post precedente, ero male informato ho tratto delle deduzioni sbagliate.

Per Tago: una volta congelata la posizione di stato e di avanzamento non credo che ti daranno gli aumenti che nel frattempo andranno a maturarsi.
Saluti Little Star
Top
Profilo Invia Messaggio Privato Invia Email
Domus



Registrato: 26/09/08 20:15
Messaggi: 41
Residenza: PALERMO

MessaggioInviato: Mer Mag 20, 2009 2:12 pm    Oggetto: Rispondi Citando

Arrow Sul punto 2) la questione è delicata... Exclamation
Il dm 18.04.2002 art.2c.7 dice che in attesa delle determinazioni dell'amm.ne in ordine alla domanda il personale è considerato in aspettativa con il trattamento economico goduto all'atto del giudizio di non idoneità.
Pertanto se la posizione è quella di aspettativa i miglioramenti economici devono essere attribuiti...
personalmente conosco ragazzi a cui hanno dato gli aumenti, ed altri invece no...la cosa assurda e che alcuni di loro erano amministrati dallo stesso comando!!! Shocked
Top
Profilo Invia Messaggio Privato Invia Email
Luca Marco COMELLINI



Registrato: 12/07/07 10:14
Messaggi: 11
Residenza: ROMA

MessaggioInviato: Dom Lug 12, 2009 8:34 am    Oggetto: promozione al grado superiore prima del transito........... Rispondi Citando

aggiungo che al personale militare dichiarato permanentemente non idoneo al SMI e si idoneo al transito nei ruoli civili dell'A.D. o in altre amministrazioni, spetta la promozione di cui all'art. 21 comma 2 del decreto legislativo 195/95 non potendo operare la sospensione di cui al 3° comma dell'art. 2 del DM 18/04/02.
_________________
la conoscenza degli atti e dei procedimenti che mi riguardano è la migliore delle tutele.....
Top
Profilo Invia Messaggio Privato Invia Email
Luca Marco COMELLINI



Registrato: 12/07/07 10:14
Messaggi: 11
Residenza: ROMA

MessaggioInviato: Dom Lug 12, 2009 8:35 am    Oggetto: promozione al grado superiore prima del transito........... Rispondi Citando

aggiungo che al personale militare dichiarato permanentemente non idoneo al SMI e si idoneo al transito nei ruoli civili dell'A.D. o in altre amministrazioni, spetta la promozione di cui all'art. 21 comma 2 del decreto legislativo 195/95 non potendo operare la sospensione di cui al 3° comma dell'art. 2 del DM 18/04/02.
_________________
la conoscenza degli atti e dei procedimenti che mi riguardano è la migliore delle tutele.....
Top
Profilo Invia Messaggio Privato Invia Email
Luca Marco COMELLINI



Registrato: 12/07/07 10:14
Messaggi: 11
Residenza: ROMA

MessaggioInviato: Dom Lug 12, 2009 8:35 am    Oggetto: promozione al grado superiore prima del transito........... Rispondi Citando

aggiungo che al personale militare dichiarato permanentemente non idoneo al SMI e si idoneo al transito nei ruoli civili dell'A.D. o in altre amministrazioni, spetta la promozione di cui all'art. 21 comma 2 del decreto legislativo 195/95 non potendo operare la sospensione di cui al 3° comma dell'art. 2 del DM 18/04/02.
_________________
la conoscenza degli atti e dei procedimenti che mi riguardano è la migliore delle tutele.....
Top
Profilo Invia Messaggio Privato Invia Email
Luca Marco COMELLINI



Registrato: 12/07/07 10:14
Messaggi: 11
Residenza: ROMA

MessaggioInviato: Dom Lug 12, 2009 8:36 am    Oggetto: promozione al grado superiore prima del transito........... Rispondi Citando

aggiungo che al personale militare dichiarato permanentemente non idoneo al SMI e si idoneo al transito nei ruoli civili dell'A.D. o in altre amministrazioni, spetta la promozione di cui all'art. 21 comma 2 del decreto legislativo 195/95 non potendo operare la sospensione di cui al 3° comma dell'art. 2 del DM 18/04/02.
_________________
la conoscenza degli atti e dei procedimenti che mi riguardano è la migliore delle tutele.....
Top
Profilo Invia Messaggio Privato Invia Email
Angyg



Registrato: 12/02/09 17:40
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Dom Lug 12, 2009 9:09 am    Oggetto: Trattamento economico Rispondi Citando

Segue con molta attenzioneil forum. Il mio quesito è questo:
Dopo tre anni e piu' di aspettativa per rif. parziale in attesa delle decisione del C.V.C.S. che potrebbe esprimersi negativamente e quindi transito nei ruoli civili. Nel caso non dovesssi accettare il transito e quindi posto in congedo assoluto, dopo 28 anni di servizio cumulativo a cosa vado incontro? Devo restituire gli stipendi percepiti poiche' per cause non mie la pratica è in forte ritardo per la definizione ? Grazie
Top
Profilo Invia Messaggio Privato Invia Email
LITTLE STAR



Registrato: 21/10/08 16:44
Messaggi: 67

MessaggioInviato: Gio Ott 22, 2009 10:13 am    Oggetto: Messaggio per te. Rispondi Citando

Ciao Angyg, ti ho inviato un messaggio privato!
Top
Profilo Invia Messaggio Privato Invia Email
Angyg



Registrato: 12/02/09 17:40
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Gio Ott 22, 2009 4:39 pm    Oggetto: Re: Messaggio per te. Rispondi Citando

LITTLE STAR ha scritto:
Ciao Angyg, ti ho inviato un messaggio privato!

Ciao. hai un messaggio in privato.
Top
Profilo Invia Messaggio Privato Invia Email
roberto71



Registrato: 25/01/10 17:12
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Lun Gen 25, 2010 5:26 pm    Oggetto: quando domandare le sedi Rispondi Citando

salve
da oggi anch'io posso considerarmi un ex-militare.
Dopo la visita alla cmo di padova, mi sono recato al mio ente per presentare la domanda, ma come al solito i nostri (ex)colleghi non sono molto informati su questo tema. Abbiamo letto il decreto e mi fa fatto fare la domanda su carta semplice con i miei dati e riferimenti dei documenti della cmo.
Ora mi chiedo ... ma quando si devono segnalare le sedi desiderate? mi hanno risposto che persociv mi mandera un'autocertificazione dove dovrò inserire tali zone, ma leggendo attentamente sembrerebbe che l'autocertificazione era la domanda stessa. Volevo sapere per chi ha già fatto questa strada, se devo aspettare la comunicazione di persociv (sempre che mi accettino la domanda al transito) oppure dovevo segnalarle subito nella domanda
grazie
Roberto
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
roberto71



Registrato: 25/01/10 17:12
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Lun Gen 25, 2010 5:29 pm    Oggetto: quando domandare le sedi Rispondi Citando

salve
da oggi anch'io posso considerarmi un ex-militare.
Dopo la visita alla cmo di padova, mi sono recato al mio ente per presentare la domanda, ma come al solito i nostri (ex)colleghi non sono molto informati su questo tema. Abbiamo letto il decreto e mi fa fatto fare la domanda su carta semplice con i miei dati e riferimenti dei documenti della cmo.
Ora mi chiedo ... ma quando si devono segnalare le sedi desiderate? mi hanno risposto che persociv mi mandera un'autocertificazione dove dovrò inserire tali zone, ma leggendo attentamente sembrerebbe che l'autocertificazione era la domanda stessa. Volevo sapere per chi ha già fatto questa strada, se devo aspettare la comunicazione di persociv (sempre che mi accettino la domanda al transito) oppure dovevo segnalarle subito nella domanda
grazie
Roberto
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
Mostra prima i Messaggi di:   
Nuovo Argomento   Rispondi    Indice del Forum -> MILITARI TRANSITATI NEL RUOLO DEL PERSONALE CIVILE Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere a nessun Argomento
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
FORUM DONNE AMORE SESSO SEXY BLOG  AMICIZIA - RAGAZZE - RAGAZZI - DONNA - FEMMINILE INCONTRI

 

Militari.info - il forum più frequentato dai militari. Iscriviti ora!


 

 


Powered by phpBB Group © 2001 - 2012 phpBB.it
Traduzione Italiana V-0.15 phpBB.it
Il forum www.militari.info è stato creato il 3 ottobre 2005
Risoluzione video ottimizzata: 1024 x 768 e sup.
 

vacanze, viaggi, mare, montagna, hotel, lastminute, lastsecond, offerte viaggi, voli, alberghi